Villa Lina è stato per 5 secoli

di proprietà della famiglia Leali

venuta nel 17 ° secolo da Brescia

Per aiutare la famiglia Farnese

con la gestione delle ferriere

(avevano da poco costruito la meraviglia

del Rinascimento: Palazzo Farnese di Caprarola a 8 km)

La proprietà è stata acquistata negli anni ’20

da Ulisse Igliori che commissionò al

grande architetto De Vico la ri-progettazione

del giardino in grande stile

Nel 1929 donò la villa alla moglie Lina

Per il suo 29° compleanno!

Massimo Igliori in seguito sposò

Angela Lante Montefeltro della Rovere

della famiglia che nel 1504 vendette

ai Farnese le terre dal Lago di Vico a Caprarola

dove il Palazzo Farnese è stato costruito!

La loro figlia Paola, attuale curator,

ha iniziato a 20 anni, a curare Villa Lina.

Artisti e studiosi hanno soggiornato qui

da generazioni:

i poeti Trilussa e d’Annunzio,il pittore Donghi

con Ulisse e Lina Igliori negli anni 30.

Gli storici dell’arte Federico Zeri, Briganti

con Massimo Igliori negli anni ’60 e ’70.

Con Paola Igliori che ha sposato l’artista

Sandro Chia negli anni ’80,

gli artisti Mario Merz, Alighiero Boetti,

Enzo Cucchi, Basquiat e Cy Twombly

a casa come Giulio Bollati, Harald Szeemann,

Eddy de Wilde, Bella Freud e Nick Cave.

Negli ultimi dieci anni con Filippo Chia

Artista Lola Schnabel, Cedric Von Sydow …

Nel 2008 Paola Igliori sposò

L’Artista Massamba Sy.Fall

Della confraterna Sufi africana

Baye Fall.